sol resposabilidad antonio garcia

La radiazione solare eccessiva ha conseguenze dannose per la salute e l’estetica della nostra pelle, per questo, predere il sole e godersi le attivitá all’aria aperta, anche se sono attività naturali, richiedono rispetto, cura ed atenzione. Bisogna ricordare che nelle Canarie si identificano circa tre mila casi di tumore della pelle all’anno, tra i quali un 10% nella sua forma più aggressiva, il melanoma. Il dottor Antonio García è stato il coordinatore dell’Unità del melanoma dell’Ospedale Universitario delle Canarie, quindi è molto cosciente della serietà di questa malattia. Nella pagina web dell’AEMET possiamo informarci dell’indice di radiazione solare, dove possiamo osservare che le Canarie si ubicano tutto l’anno nel limite superiore della scala.

La foto-protezione, la base della prevenzione

L’assenza di foto-protezione corretta e la apparizione di bruciature sono il principale fattore di rischio del tumore alla pelle. Inoltre, bisogna ricordare che gli effetti nocivi dei raggi solari sono accumulativi, quindi, non spariscono nel tempo. Dal punto di vista estetico, prendere precauzioni con l’esposizione solare, ci permetterà ritardare l’apparizione di rughe e l’invecchiamento cellulare

Il sole, la nostra farmacia

Prendere il sole con moderazione è un privilegio per la nostra salute:

  • Aiuta ad attivare la vitamina D nella pelle, che ha una grande importanza per la mineralizzazione delle ossa. Per esempio, prendere il sole direttamente sulle gambe 15 minuti tre volte alla settimana può favorire questo effetto
  • Se si prende nelle prime o nelle ultime ore del giorno, migliora l’aspetto della pelle nei casi di acne e psoriasi. - Rinforza il nostro sistema immunitario perché aumenta il numero di globuli bianchi responsabili della difesa contro le infezioni
  • La luce del sole regola i livelli ormonali, impedendo così la stanchezza, lo stress, la depressione, l’insonnia e faceorendo anche una sana attività sessuale.

La prevenzione anche nei giorni con cielo coperto

Utilizzare la protezione solare ogni giorno, anche nelle giornate nuvolose, nelle zone esposte del corpo: dovrebbe diventare un’abitudine, essenziale nella nostra routine di bellezza. Pertanto, dobbiamo proteggerci non solo quando stiamo in spiaggia (a partire da mezz'ora prima), ma anche quando andiamo semplicemente a passeggiare, ripetendo l'applicazione ogni due o tre ore.

In dettaglio

  • L'esposizione alla luce del sole deve essere graduale per adattare la pelle al sole, si dovrebbe iniziare con un'esposizione pochi minuti al giorno. In questo modo passerá la dose giusta per la sintesi di melanina, che è il nostro sistema di protezione naturale.
  • Dobbiamo evitare l'esposizione al sole durante le ore di maggiore intensità e mai fare a meno protezione solare.
  • È necessario adattare la protezione al tipo di pelle di ogni persona, perché da questo dipende la capacità di assorbire la radiazione solare. Le persone con la carnagione molto chiara hanno un estremo bisogno di protezione perché la loro pelle è più sensibile e ha meno meccanismi di difesa. Ricordate che nessun prodotto offre un blocco completo dei raggi solari.
  • Proteggere tutte le zone esposte al sole: viso, mani, bordi delle orecchie, cuoio capelluto (se esiste calvizie), torace, collo, etc. e rinnovare le applicazioni, perché la protezione perderà efficacia quando si secca, con il sudore o ogni volta che ci facciamo il bagno.
  • Prestare particolare attenzione alla protezione dei nei. Si consiglia di fare una diagnosi prima di ogni estate o ogni volta che si nota una minima variazione dei nei.
  • Quando si prende il sole dovremmo evitare l'uso di sostanze irritanti o che contengano alcool, come profumi, deodoranti ed evitare il trucco. Potrebbero portare all'apparizione macchie.
  • Bisogna proteggere il viso e gli occhi utilizzando cappelli e occhiali da sole che hanno filtri UV e il marchio CE.
  • Assicurarsi che non si stiano prendendo farmaci fotosensibili, in quanto possono causare l’apparizione di macchie o avere effetti dannosi sulla pelle.

Cura il tuo organismo

Sono inutili le migliori cure del viso e del corpo, se non si ci prendiamo cura del nostro organismo.

È importante:

  • Bere molta acqua
  • Aumentare l'assunzione di alimenti ricchi di antiossidanti, vitamina C, E e beta carotene che stimolano la sintesi della melanina, oltre omega 3. Questi componenti bloccano i radicali liberi prevenendo più danni, in modo che le cellule saranno più preparati per affrontarle
Dr Antonio Garcia Hernandez

Dr Antonio García Hernández

Centro de Salud Estética

El Dr. Antonio García Hernández es licenciado en medicina y cirugía por la Universidad de La Laguna, Doctor por la misma Universidad y primer cirujano plástico formado en el Hospital Universitario de Canarias. Ha completado su formación en las prestigiosas Unidades de Grandes Quemados de los Hospitales Virgen del Rocío de Sevilla y Vall d´Hebron de Barcelona, en el Hospital General Yagüe de Burgos (Cirugía de reimplante de miembro superior), Moorfields Eye Hospital de Londres cirugía de párpados en), en el Hospital XII de Octubre de Madrid (cirugía craneofacial), y en la Clínica Teknon de Barcelona (cirugía Estética), entre otros.

Tenerife Health Service International è il brand specializzato nell’organizzazione e nella promozione del turismo sanitario che riunisce i migliori professionisti medici provenienti dall’isola di Tenerife.

  • Calle Pi y Margall 31
  • 38004 Santa Cruz de Tenerife
  • Canary Islands
  • Spain
  • Telf.: (+34) 659 221 551
  • Email: info@this.org.es

logos pagos seguridad